M3™

M3™ - tecnologia
laminata a fili continui.

La tecnologia brevettata M3™ consente di realizzare laminati senza l'utilizzo di resine e questo comporta numerosi vantaggi: i singoli filamenti si possono adattare ai movimenti della vela in modo solidale alle fibre non subendo rotture.

A parità di resistenza, questa tecnologia consente di produrre vele più leggere del 15-30%, grazie al risparmio ottenuto dal non uso della resina e di una quantità minore di fibre che non necessitano sovradimensionamento per ovviare alla fragilità e alle rotture. Il laminato viene assemblato sottovuoto a -0,95 bar che equivalgono a circa 9 tonnellate di pressione al metro quadrato e immesso in un forno computerizzato. La pressione e la temperatura applicati alla vela fondono inscindibilmente i film di Mylar (grazie all'interposizione di un polimero termoplastico) incapsulando al suo interno le fibre strutturali. È importante sottolineare che i film del laminato M3™ sono 'saldati' per fusione e non 'incollati', quindi la vela sarà esente dal problema della delaminazione generato dalla resina.

Pertanto l'M3™ si differenzia in modo significativo dai processi di laminazione dei principali produttori che negli ultimi 15 anni non hanno sostanzialmente modificato le tecnologie per realizzare vele. I laminati sono assemblati con fibre impregnate di resina che vengono racchiuse tra due film, anch'essi spalmati di resina, che funge da collante per l'assemblaggio del laminato. E' proprio questa resina che invecchiando si irrigidisce progressivamente e tende a cedere a causa delle sollecitazioni meccaniche che subisce durante le manovre: issate, virate, ammainate, ecc. Si genera così la delaminazione, i due film che contengono le fibre tendono a distaccarsi e la vela perde le sue caratteristiche in quanto il reticolo strutturale si deforma all'interno del laminato. La resina, inoltre, aggiunge un peso significativo alla vela finita.

Inizialmente questo peso è compensato dalla rigidità che conferisce al laminato, ma, sin dal primo utilizzo, la resina tende a deteriorarsi e quindi resta il peso senza alcun beneficio in termini di carico e di resistenza. Le fibre impregnate di resina diventano rigide e fragili, quando la vela si muove, i singoli filamenti sono soggetti a flessioni e torsioni di ogni tipo che non sono in grado di assecondare in quanto cristallizzati dalla resina. Questo comporta la loro progressiva rottura ed il conseguente deterioramento del reticolo strutturale che compongono.

Tecnologia a fili continuo
a. Vela tradizionale pannellata
b. Vela OneSails in un unico pezzo a fili continui
Laminazione M3™
Laminazione convenzionale

M3™ Twaron

E' la scelta consigliata per barche di qualsiasi dimensione quando non sono richieste le performance estreme ed il peso ridotto del carbonio.

Garanzia

Da Gennaio 2009 tutte le vele OneSails, realizzate con la tecnologia M3™, sono coperte da una garanzia contro la delaminazione di 3 anni per la crociera e di 2 anni per la regata.

Info

Dettagli

D: Cos'è M3™? R: M3™ è una tecnologia costruttiva della vela completamente innovativa. La sua principale caratteristica è quella di avere una struttura di rinforzo a fili continui, che garantisce nel tempo il miglior mantenimento della forma della vela. Questa tecnologia di costruzione senza uso di collanti genera una serie di vantaggi che gli altri prodotti non hanno: sono vele molto leggere, flessibili e resistenti. D: Quali sono i punti di forza dei prodotti ottenuti con questa tecnologia? R: I più importanti sono la leggerezza e la stabilità della forma dovuta all'impiego ottimale delle fibre strutturali. D: Per essere più precisi, quanta leggerezza si può guadagnare rispetto ad un prodotto della concorrenza? R: Dipende dalla dimensione della vela, ma in linea generale si può considerare un risparmio del 15/20% se si tratta di barche di piccole dimensioni. Il maggior beneficio si ottiene però su vele realizzate per barche di grandi dimensioni (maxi e mega yachts), per le quali il guadagno di leggerezza arriva fino al 40/45% rispetto alle altre. Migliore manovrabilità e maggiore resistenza a sbattimenti e urti sono i plus più evidenti. D: Le vele M3™ si possono utilizzare anche sulle barche da crociera? R: Sì, si possono fare ottime vele da crociera, particolarmente indicate su barche di dimensioni superiori a 50 piedi: il risultato sono barche con vele facili da manovrare, leggere ed estremamente resistenti. D: Rispetto ai raggi UV, che vantaggi presenta il M3™? R: Fondamentalmente le fibre sono totalmente immuni dai danni provocati dai raggi UV e la mancanza di collanti (che sono gli elementi più sensibili e degradabili) ne rafforza l'immunità. D: Si possono realizzare vele rollabili? R: Certamente sì. Per questo tipo di vele si predispone un opportuno andamento delle fibre di rinforzo, ottenendo il duplice risultato di preservarle in modo efficace. D: Ci sono limiti dimensionali per questo tipo di vele? R: Non ci sono limiti, si possono realizzare prodotti di qualunque dimensione senza soluzione di continuità. L'esempio più eclatante è il progetto sviluppato per il J Class Shamrock V, per il quale abbiamo realizzato la randa strutturata a fili continui più grande del mondo con 46 metri di inferitura, 18 metri di boma e oltre 410 mq di superficie totale. D: In un settore in cui i concorrenti utilizzano tecnologia e tessuti stranieri, la risposta di OneSails è tecnologia italiana e componenti interamente Made in Italy. Anche la produzione è in Italia? R: Sì, è proprio in Italia che abbiamo un'unità produttiva esclusivamente dedicata alle vele M3™, che ci garantisce il massimo livello di qualità e di controllo del prodotto, dalla fase di progettazione fino alla consegna al cliente finale. D: Per concludere, perché scegliere le vele M3™? R: Per la regata rappresenta il prodotto più performante e tecnologicamente avanzato attualmente sul mercato.
This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies.
x